il santuario della verità

The Sanctuary of the Truth

Cosa rappresenta, come arrivarci, orari e costi.


Il Santuario della Verità è una delle attrazioni principali di Pattaya. La sua struttura, diversa da tutte le altre che potrete vedere in qualsiasi altro posto della Thailandia, affaccia letteralmente sull’oceano ed è inoltre interamente costruita il legno. Di conseguenza capirete che anche la migliore delle foto, non renderebbe mai l’idea della magnificenza e del fascino che quest’opera d’arte trasmette alla vista. Da un primo sguardo veloce, salta all’occhio probabilmente la maestosità con cui il Santuario della verità lascia chiunque a bocca aperta, ma di particolare rilevanza è sicuramente il meticoloso lavoro che c’è ancora oggi dietro la creazione di questo spettacolare complesso.

Da sapere prima di visitare il Santuario.


Avete capito bene, nonostante sia stato commissionato nel 1981, il Santuario della Verità (alto 105 metri e concepito per resistere al vento e al sole); è ancora in costruzione ed il completamento dei lavori è previsto per il 2025. Tutt’oggi se lo andate a visitare vi faranno indossare un elmetto perché i lavori sono in corso e potrete anche vedere come artigiani esperti di intagli in legno sono a lavoro per ultimare questo grandioso edificio. È chiaro dunque che quando MR. Lek e MRS. Prapai, lo commissionarono, sapevano già di non riuscire mai a vederlo ultimato. Tuttavia l’unico scopo dei due anziani signori milionari era quello di preservare la storia della cultura tailandese, ragion per cui commissionarono anche; l’antica città Muang Boran, dove è possibile trovare le miniature di edifici storici tailandesi; e del Museo di Erawan vicino Bangkok, che conserva un gran numero di oggetti d’antiquariato preziosi.

SE HAI VISITATO IL SANTUARIO DELLA VERITÀ’, RACCONTACI NEI COMMENTI LE TUE IMPRESSIONI.

Il Santuario della verità che cosa rappresenta?


Commissionato verso la fine della guerra fredda, periodo in cui gli uomini si erano allontanati dai loro vecchi valori morali e spirituali, il Santuario della Verità fu concepito, soprattutto con la speranza di ridonare all’uomo le facoltà filosofiche e le verità religiose di un tempo. Infatti lo Slogan del Santuario è “L’uomo non può nascere ed esistere senza i sette creatori” che sono: il Cielo, la Terra, il Padre, la Madre, la Luna, il Sole e le Stelle.

Il Simbolismo del Santuario della Verità


Sulla guglia centrale, quindi sulla cima più alta della struttura è rappresentata la scultura di un cavallo, chiamato Kalaki, simbolo di Phra Sri Ariyametrai, questo simboleggia colui che è stato l’ultimo Bodhisattva, termine buddista che sta ad indicare letteralmente: “colui che sta percorrendo la via per diventare un Buddha”. Mentre le sottostanti quattro guglie del santuario, offrono la rappresentazione, sempre in sculture di legno, dei quattro elementi che secondo la filosofia orientale porteranno ad un mondo ideale che sono:

  1. La Religione rappresentata da una divinità con in mano un fiore.
  2. Un bambino e una persona anziana che simboleggiano la vita dell’essere umano.
  3. L’insegnamento che la filosofia è immortale rappresentato da un libro nelle mani di un uomo.
  4. La Pace raffigurata da un piccione appollaiato sul braccio di una divinità.

Dove si trova?


The Sanctuary of the Truth si trova in un angolo di ben 35 acri lungo la spiaggia di Rachvate Cape di Pattaya, l’indirizzo esatto è: Laem Ratchawet in Naklua, north Pattaya in Soi 12, Naklua Road. Siccome il posto in cui si trova non è molto trafficato, potrebbe essere difficile per il ritorno riuscire a fermare un taxi o prendere un Songhteaw, per cui il nostro consiglio e di noleggiare un taxi o un moto-taxi e chiedere all’autista di attendere la fine del vostro tour, magari concordando con quest’ultimo il prezzo di andata e ritorno.

 Info utili (costi-orari)


L’orario di apertura del Santuario della Verità è dalle 8:00 del mattino fino alle 18:00 del pomeriggio. Il costo del biglietto di entrata per visitare il Santuario è di 500 baht (circa €10). Una volta entrati vi accorgerete che nel complesso si praticano una serie di altre attività, che potrete decidere di praticare o meno pagando il prezzo mostrato.

Condividi questo articolo

Cerca tra le migliori offerte

Booking.com

seguici su intagram

No images found!
Try some other hashtag or username

LE MIGLIORI OFFERTE PER TE

dove dormire in Thailandia
1 commento
  1. Giancarlo
    Giancarlo dice:

    Di templi durante i miei viaggi ne ho visti veramente tanti, in India, in Nepal, in Cina, in Indocina, in Corea e Giappone., ma lo stupore e la bellezza che ti infonde una costruzione interamente in legno ancora in via di esecuzione dopo 38 anni di lavoro non ha commenti. La motivazione che ha ispirato il progetto per tramandare alle future generazioni sentimenti di pace serenità nei principi di una religione ispirata a temi universali della saggezza e che deve ricercare nelle antiche tradizioni la nostra storia per non dimenticare chi siamo e chi siamo stati è tuttora più che mai attuale.

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.