le spiagge di los angeles

Da Malibù a Santa Monica

Conosciamo le spiagge di Los Angeles


Quando si decide di organizzare un viaggio a Los Angeles non si può assolutamente pensare di non visitare almeno una delle meravigliose spiagge che contribuiscono alla bellezza di questa spettacolare metropoli. A pochi chilometri dalla Città degli Angeli, potrete godere di uno dei panorami più suggestivi e più belli esistenti in natura.

Santa Monica:


La spiaggia di Santa Monica è uno dei luoghi più attraenti di Los Angeles e la sua maestosità si estende per tutta la lunghezza della città omonima. Il paesaggio che la caratterizza è diventato inconfondibile, dal momento che presenta un elemento che la rende unica ed inimitabile: sto parlando della ruota panoramica presente all’inizio del pontile, precisamente situata sul molo di Santa Monica Pier. La cosa ideale sarebbe quella di recarvi sul pontile che attraversa la spiaggia e si staglia poi sull’oceano e passeggiare sotto la luce del tramonto. Credetemi se vi dico che è una delle esperienze più belle che l’America possa regalarvi e se siete fortunati, nella vostra passeggiata sul pontile, potreste imbattervi in artisti fenomenali, che accompagnati da strumenti, vi delizieranno con delle canzoni spettacolari e renderanno quel momento davvero suggestivo.

Quello che però in molti non sanno e che per qualche assurdo motivo, di solito le guide ignorano è che, visitando la bellissima Santa Monica beach, avrete anche la possibilità di raggiungere la porzione finale della famosissima “Route 66” la strada che più delle altre attraversa gli Stati Uniti e che termina proprio sul molo di questa spiaggia. Insomma, non dovete necessariamente essere dei fan sfegatati di telefilm come “Bay Watch” per realizzare un entusiasmante tour delle spiagge di Los Angeles, al contrario, se doveste decidere di prendere in considerazione di visitare questi luoghi spettacolari che caratterizzano la città, di sicuro non ve ne pentirete.

Venice Beach:


Famosa tra le spiagge di Los Angeles è Venice Beach, che ad onor del vero rappresenta un’estensione di Santa Monica beach. Sul lungomare di quest’altra estensione arenosa avrete la possibilità di imbattervi nei classici tipi californiani: surfisti, artisti di strada, skaters sfrenati ecc. Visitare questi luoghi così spiccatamente californiani vi darà l’opportunità di portare a casa con voi, una porzione più vera, più autentica dell’America; cosa che invece non vi sarà possibile se vi limitate a guardare questa splendida città solo in superficie.

Per quanto riguarda le altre spiagge che caratterizzano la West Coast del continente americano, ci sarebbe in realtà l’imbarazzo della scelta e risulterebbe quasi ingiusto stilare un itinerario che includa solo alcune spiagge di Los Angeles, escludendone altre, comunque molto belle. Tuttavia è opportuno, per non dire necessario operare una cernita di questi luoghi meravigliosi, in modo da scegliere di visitare quelle che più possono lasciare un segno nella memoria. Magari decidere di non vedere tutte le spiagge di Los Angeles vi offrirà l’occasione di ritornare in California per completare

Malibù:


In ogni caso, un’altra spiaggia che vi consigliamo vivamente di ammirare, una volta arrivati a Los Angeles è Malibù. Possiamo affermare quasi con estrema certezza che Malibù beach, nel tour delle spiagge di Los Angeles, occupa un ruolo importantissimo dal momento che è diventata molto spesso protagonista di tantissimi telefilm e pellicole di ogni genere. Ad esempio, su quest’estensione di sabbia, si trova una delle residenze della famiglia più famosa della città. Di chi sto parlando? Dei Forester ovviamente, che proprio a Malibù beach ha riservato alla dolce Stefy Forester, una meravigliosa abitazione. Per cui, per gli appassionati della soap Beautiful, non è difficile ammirare il fantastico panorama che quest’attrazione offre a qualsiasi ora del giorno.

C’è da dire, tra le altre cose, che già di per sé, passeggiare accanto al mare, con i piedi nella sabbia, permette di raggiungere quasi una condizione estatica. Se poi quest’attività decidete di farla su una spiaggia con vista sull’oceano, allora quest’esperienza potrebbe rivelarsi addirittura paradisiaca. Cosa aspettate allora? Non avete ancora organizzato il vostro tour delle spiagge a Los Angeles? Vi occorrono altri motivi validi che possano indurvi ad affrettarvi? Io credo che anche limitarvi ad ammirare una carrellata di foto di questi posti spettacolari, dove i pontili che li caratterizzano si estendono verso l’oceano e vi consentono di godere di uno dei panorami più belli, potrà essere sufficiente a convincervi. Un altro motivo che dovrebbe indurvi a visitare questi luoghi è rappresentato dai negozietti locali e caratteristici del posto, in cui potreste concedervi la vostra buona razione di shopping giornaliero.

Delizia la vista e il palato:


Non dovete quindi necessariamente essere appassionati delle spiagge per poter godere i vantaggi di queste attrazioni, vi basterà al contrario essere dei semplici amanti dei luoghi suggestivi e delle località tipiche dell’America ed il gioco è fatto. Questo, infatti vi sarà sufficiente per convincervi a dedicare un giorno del vostro viaggio a Los Angeles al tour delle spiagge, che in quasi tutta la West Coast degli Stati Uniti, rappresentano fonte di divertimento e di suggestione. Magari, dopo una piacevole passeggiata e del sano shopping, il suggerimento che potreste accogliere è quello di concedervi un piacevole pasto in uno dei localini tipici che troverete sul lungomare, in modo da deliziare non solo la vista, ma anche il palato, con uno dei piatti caratteristici della città che state visitando.

Siamo arrivati alla fine di questa guida, che si propone solo l’intento di offrirvi dei consigli utili e calzanti per le vostre esigenze. Suggerimenti che possono rivelarsi importanti nell’organizzazione del vostro viaggio a Los Angeles, dal momento che troppo spesso si tende a dare molta importanza ai luoghi “classici” di questa fantastica metropoli, rischiando di vivere un’esperienza “confezionata” e per niente autentica. Al contrario, quello che vi proponiamo noi, è quello di rendere il vostro viaggio più originale possibile , in modo da destare in voi, la curiosità e la voglia di ritornare nel luogo che tanto vi ha appassionato. Quindi, nel vostro viaggio nella Città degli Angeli, non dimenticate di stilare il vostro tour delle spiagge di Los Angeles, e quando le avrete viste tutte, divertitevi ad indicare quella che vi ha colpito di più e quella che vi ha regalato le emozioni più pregnanti.

Condividi questo articolo

CERCA IL TUO ALLOGGIO

Booking.com

METTI MI PIACE E CONDIVIDI

Visita le migliori attrazioni di Los Angeles

SEGUICI SU INSTAGRAM

  • relaxing relax love nature travel instagood photography sun happy spa
  • Buongiorno moooondo Good morning woooorld!     adventure
  •    us usa america unitedstates toptags travel traveling
  • Una super citt romantica Venezia    italy italian
  •     sky sun sunset toptags sunshine sol
  • Lorizzonte    panorama panoramaridge toptags panoramas stayandwander panoramanyc
  • Linfinito   artofvisuals toptags iclandscapes keepitwild huffpostgram landscape adventure
  • Lincanto   landscape amazing view trip tree sky mountains
  • A paradise near koh Larn island instatravel travelmemories lifeofexploring travelingram

DOVE DORMIRE A LOS ANGELES

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.